Comunicati dell'Ufficio stampa

Imagination Island, studiare l'inglese con creatività

Si è conclusa oggi (5 novembre) al Centro Trevi-Trevilab a Bolzano l'edizione autunnale del primo workshop dedicato all’apprendimento dell’inglese dei giovani. Vettorato": "Progetto vincente"

Imagination Island è il primo workshop organizzato in provincia dedicato all’apprendimento ed al miglioramento delle competenze dell’inglese tra i giovani. Oggi (5 novembre) l’assessore alla cultura italiana Giuliano Vettorato ha salutato e premiato i giovani che per una settimana hanno sviluppato le proprie competenze in lingua inglese. “Quella dell'apprendimento precoce delle lingue in parallelo allo sviluppo del senso civico e della creatività – sottolinea l’assessore Giuliano Vettorato – è una scommessa vincente che continueremo a portare avanti. L'idea è di lavorare sin dalla giovane età sull'intreccio di diverse competenze legate all'apprendimento delle lingue. In questo caso il tema della cittadinanza, e quindi del vivere con gli altri, si fonde con la conoscenza dell'inglese, ovvero la lingua franca di questo secolo".

Il progetto

Imagination Island, organizzato dalla cooperativa Young Inside e Cooperform/AZB, finanziato dall'Ufficio Bilinguismo e lingue straniere della Provincia di Bolzano, ha permesso a un gruppo di bambine e bambini di lavorare sia sulle proprie competenze linguistiche, attestate da una docente di lingua, quanto di lavorare, grazie a un esperto educatore del settore, sul vivere insieme agli altri e sull'esplorare le potenzialità che la creatività e la cultura possono offrire. I 17 piccoli partecipanti hanno dovuto impersonare dei naufraghi su un'isola deserta tutta da scoprire. Ogni giorno con momenti laboratoriali e di riflessioni, uniti a pause di gioco attivo, il gruppo è riuscito a gettare le basi per una società retta da proprie regole.


Vai alla versione originale del comunicato per visualizzare eventuali immagini, documenti o video correlati

ASP/tl