Comunicati dell'Ufficio stampa

Servizio giovani del gruppo ladino, approvato il piano 2021

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Daniel Alfreider, ha approvato il piano 2021 per la promozione del Servizio giovani del gruppo linguistico ladino

Approvato il piano per il servizio giovani in lingua ladina (Foto: Sorvisc ai Jogn Val Badia)

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla cultura ladina Daniel Alfreider, ha approvato ieri il piano per la promozione del Servizio giovani del gruppo linguistico ladino. "Anche in tempo di pandemia, le associazioni giovanili ladine e i servizi per i giovani, soprattutto le organizzazioni Sorvisc ai Jogn Val Badia e Nëus Jëuni Gherdëina, hanno lavorato con molta motivazione e creatività su progetti e idee per i giovani, utilizzando  metodi innovativi per creare condivisione", sottolinea Alfreider. "Soprattutto in questo momento difficile per i giovani - prosegue l'assessore - è importante mantenere i contatti, anche perché lo scambio reciproco è di grande importanza non solo per lo sviluppo dell'individuo ma per la società nel suo insieme".

Il focus del piano annuale è l'espansione qualitativa dei servizi nonché nuove forme di coinvolgimento per la partecipazione attiva dei giovani ai processi democratici della società. Il piano prevede uno stanziamento di 281.520 euro. Sono inoltre previsti 6.000 euro di investimenti. Novità per il 2021 sarà la realizzazione di uno studio sui giovani dedicato a vari argomenti. Il piano è stato recentemente approvato anche dalla consulta giovanile ladina. All’incontro hanno partecipato anche il direttore di Ripartizione Mathias Stuflesser e Carla Pedevilla della Direzione educazione e cultura ladina.

ASP/rc/fgo

Galleria fotografica