Comunicati dell'Ufficio stampa

Imparare le lingue in tempi di Coronavirus con il tandem sul balcone

Il metodo di apprendimento linguistico Tandem funziona anche in tempi di Coronavirus. L'Ufficio Educazione permamente della Provincia lancia il Tandem sul balcone.

Imparare una lingua straniera in tempi di Coronavirus: grazie al tandem sul balcone. (Foto: Joanna Derks/Unsplash)

Il Tandem è un metodo dall'efficacia comprovata per l'apprendimento delle lingue, consentendo di migliorare la propria seconda lingua o una lingua straniera nel parlato. Tale sistema di apprendimento autonomo, sostenuto da anni dall'Ufficio Educazione permanente della Provincia, si basa sul principio della reciprocità, sul dare e l'avere: una volta imparo meglio la lingua del mio partner, un'altra volta mi trasformo in insegnante aiutando il mio partner a perfezionarsi nella mia lingua.

In tempi di nuovo Coronavirus con la limitazione dei contatti sociali e dei movimenti, l'Ufficio Educazione permanente della Provincia lancia l'idea di un tandem sul balcone. Il vostro vicino o la vostra vicina parlano una lingua diversa dalla vostra? Se la risposta è sì, iniziate semplicemente uno scambio linguistico, naturalmente rispettando la distanza di sicurezza. Insegnate l'italiano a qualcuno che deve perfezionarlo, e imparate al contempo la lingua del vostro vicino.

La situazione ideale per un tandem è quando i due interlocutori parlano abbastanza bene e allo stesso livello la lingua dell'altro. Altrimenti lo scambio diventa univoco e poco efficace. Nella situazione eccezionale nella quale ci troviamo, basta poco per divertirsi imparando una lingua nuova e magari conoscendo meglio le persone che ci stanno intorno.

Informazioni sul tandem e sui progetti di scambio linguistico sono consultabili sulle pagine web tematiche della Provincia dedicate all'apprendimento delle lingue.

ASP/jw

Galleria fotografica